ALICE, FORSE!

Quando:
21 maggio [email protected]:00
2018-05-21T15:00:00+02:00
2018-05-21T15:15:00+02:00
Dove:
Teatro dei Piccoli, Napoli
Via A. Usodimare
80125 Napoli
Italia
Costo:
3,00
Contatto:
Le Nuvole - casa del contemporaneo
0812395653 (feriali 9:00/17:00)

lunedì 21 ore 15, Teatro dei Piccoli (Napoli)
nell’ambito della rassegna di teatro fatto dai ragazzi Teatro Scuola Vedere Fare, un progetto ideato e realizzato da Le Nuvole e AGITA

4A primaria – 63° CD Andrea Doria, Napoli
ALICE, FORSE.
docenti Paola Cinque, Giuliana Gaeta, Mariarosaria Perrone

Quest’anno la nostra compagna di viaggio è stata Alice. Nel racconto la protagonista compie un viaggio in un paese delle meraviglie dove strane creature continuamente la coinvolgono, la canzonano, la minacciano, la interrogano sulla sua identità e continuamente la contrariano.
L’autore gioca con le parole e tra indovinelli, filastrocche, nonsense Alice manda all’aria un sistema di regole coercitive della buona società imprescindibili per diventare “grandi”.
Tuttavia per diventare grandi bisogna saper fare anche i conti con sé stessi, con il proprio mondo interiore, con le paure e le insicurezze che spesso cela, e acquisirle, consapevolmente. Ed ecco che il viaggio di Alice non è più un viaggio ma un sogno, e il mondo interiore le parla in modo magico e strampalato. Il viaggio non offre risposte, pone piuttosto domande. Alice, coraggiosa e folle, si avventura, gioca, si interroga, si libera e si mette in gioco e accetta compiaciuta l’impossibile, necessario per ritrovare la sua “moltezza”.
Così insieme ad Alice i giovani alunni hanno viaggiato (o sognato) e ognuno si è tuffato nel proprio personale paese delle meraviglie e ha scoperto un pezzetto sconosciuto e nascosto di sé.
E tu? Quanto “impossibile” c’è nella tua vita? Sei pronto ad accompagnare Alice nel viaggio?

€3 a persona_apertura biglietteria 30 minuti prima dell’orario di inizio_prenotazione obbligatoria 0812395653 (feriali 9|17) e [email protected]

www.maggioallinfanzia.it

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *