Il processo a Oscar Niemeyer

Quando:
26 giugno [email protected]:00
2018-06-26T20:00:00+02:00
2018-06-26T20:15:00+02:00
Dove:
Teatro dei Piccoli
Via A. Usodimare
200, 80125 Napoli NA
Italia
Costo:
Gratuito
Contatto:

Dopo i processi a Le Corbusier e a Frank Lloyd Wright torna in scena, sempre ospite del Teatro dei Piccoli, il gruppo di ricerca del CNR IRISS coordinato da Massimo Clemente, in collaborazione con aniai Campania e Le Nuvole Casa del Contemporaneo, per allestire il PROCESSO A NIEIMEYER.

“L’evento teatrale, aperto al pubblico gratuitamente su prenotazione, rientra nelle attività divulgative del CNR e, simulando un processo penale, vuole far riflettere sull’architettura moderna che spesso suscita diffidenza – chiarisce in una nota Massimo Clemente e continua – Niemeyer è stato tra i più grandi architetti del Novecento e, nella sua lunga carriera, ha progettato architetture innovative e affascinanti come gli edifici pubblici di Brasilia, il Museo di arte contemporanea di Niterói e, in Italia, la Mondadori a Segrate e il più recente Auditorium di Ravello, da alcuni considerato troppo impattante sul paesaggio”.

Sul palcoscenico Niemeyer sarà interpretato da Domenico De Masi, professore emerito di sociologia del lavoro nell’Università La Sapienza di Roma, già Presidente della Fondazione Ravello. Come nei precedenti eventi, gli altri ruoli sono interpretati dai magistrati Monica Amirante della Procura di Napoli e Sergio Zeuli del TAR Campania, dall’ordinario di diritto penale Alberto De Vita dell’Università Parthenope, istruttoria dello storico dell’architettura Alessandro Castagnaro dell’Università Federico II e, infine, l’architetta italo brasiliana Lina Bo Bardi è interpretata da Caterina Arcidiacono, ordinario di psicologia di comunità dell’Università Federico II.

Per partecipare occorre prenotare gratuitamente il biglietto (da esibire la sera dell’evento in formato cartaceo o via smartphone) al seguente link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-il-processo-a-oscar-niemeyer-46809251732″.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.