Su Galileo

per tutti, dagli 11 anni

visita spettacolo – teatro d’attore

“E c’è sempre bisogno che qualcuno volga il suo sguardo al mio punto d’arrivo, che sia per lui un buon punto di partenza. Avanti il prossimo, la danza continua!”

testo e regia Fabio Cocifoglia

con Massimiliano Foà

divulgazione scientifica a cura dei comunicatori de Le Nuvole

collaborazione alla scrittura Rodolfo Medina

consulenza scientifica Laura Franchini, Rossella Parente, Salvatore Fruguglietti

disegno luci Gaetano di Maso

foto di scena Amedeo Benestante

Info

Breve trama

…infiniti studi sono stati fatti, infinite cose sono state dette…
Osserviamo l’universo Galileo come Galileo osservava l’universo mondo. La nostra lente indaga tra i momenti più importanti della vita del grande scienziato e le sue illuminanti riflessioni sulle leggi che regolano il mondo in cui viviamo. Il nostro breve viaggio seguirà in particolare le sue scoperte sulle leggi della caduta dei gravi, fondamentali compagne nelle lunghe notti d’osservazione de l’infinito cielo stellato.
E’ il racconto di un araldo-menestrello d’epoca galileiana che parlandoci dell’Uomo, attraverso storie e curiosità, stati d’animo e intuizioni, ci farà conoscere lo Scienziato e ci farà riflettere sulle principali scoperte di Galileo e sulle implicazioni future delle stesse.

scheda artistica e tecnica e galleria foto

altre produzioni