Gen
10
Gio
Paestum Family Lab @ Parco e Museo Archeologico di Paestum
Gen 10–Dic 31 giorno intero

Vi aspettiamo a PAESTUM con i FAMILY LAB itinerari all’interno del museo alla scoperta dell’antica Paestum nelle date:

  • ogni prima e terza domenica del mese alle ore 11.30 e 16.30;
  • ogni secondo e quarto sabato del mese alle ore 16.30;
  • ogni giovedì del mese alle ore 11.30 e 16.30.

La proposta didattica family friendly del Museo Archeologico Nazionale di Paestum in programma per bambini (dai 4 anni) accompagnati da genitori…nonni…zii vi condurrà lungo un breve itinerario a tema all’interno delle sale del Museo Archeologico prima di entrare nel vivo del laboratorio creativo dove adulti, bambini e ragazzi potranno liberare la propria fantasia realizzando disegni o sculture. Le ‘piccole opere’ potranno essere portate a casa dai partecipanti come ricordo della giornata, mentre le foto scattate delle stesse entreranno a far parte di un album dedicato, da sfogliare online sul sito web e sulla pagina Facebook del Parco archeologico di Paestum.

Ogni data avrà un tema diverso che accompagnerà la visita e il laboratorio, in modo da ampliare la conoscenza di Paestum e della vita dei suoi abitanti nel corso dei secoli. Si andrà quindi alla scoperta degli edifici più significativi della città, come i maestosi templi ancora oggi in piedi e il monumento dedicato all’eroe fondatore, oppure si verrà trasportati dalla dimensione urbana, circoscritta alle mura, a quella del territorio, dove sorge un altro edificio di culto che oggi è in grado di comunicare al visitatore solo attraverso le immagini scolpite sulla pietra. Grazie a questi ‘fotogrammi’ architettonici, di cui sarà illustrata anche la tecnica di realizzazione, si cercherà di ricongiungere le vicende degli dei scelti a protezione della città a quelle relative ai personaggi mitici e divini che hanno contribuito alla fondazione di questo santuario “di confine”, in particolare Eracle ed Hera, uniti in perenne rapporto di amore/odio.

Il laboratorio interattivo PAESTUM FAMILY LAB (euro 3 a persona oltre ingresso al sito) è realizzato all’interno delle sale del Museo Archeologico per piccoli (dai 4 anni) e grandi e avrà una durata di un’ora. Evento per numero limitato di partecipanti, prenotazione consigliata ai recapiti Le Nuvole allo 0812395653 e [email protected] (feriali 9/17) o all’ufficio didattica del museo 0828 811023 e [email protected]

Questo slideshow richiede JavaScript.

Parco e Museo Archeologico Nazionale di Paestum

Le architetture millenarie dei templi, insieme alle tracce del tessuto urbano greco-romano, offrono la lettura di oltre un millennio di storia che racchiude le origini della nostra civiltà. Il Museo conserva testimonianze archeologiche del territorio, dai primi insediamenti preistorici fino all’epoca romana.

Visite guidate, attività didattiche e percorsi su misura per un pubblico di tutte le età tutto l’anno
a Santa Maria Capua Vetere (CE), Paestum, Elea Velia
tre luoghi di interesse archeologico, filosofico ed architettonico

 

vai a arte e archeologia_lenuvole_2019

 


Set
23
Lun
Lo strumento voce_aggiornamento docenti I.D. 32304 @ Teatro dei Piccoli
Lo strumento voce_aggiornamento docenti I.D. 32304 @ Teatro dei Piccoli | Napoli | Campania | Italia

CORSO DI AGGIORNAMENTO a cura di Fabio Cocifoglia (1°livello)_I.D.32304 (scadenza domande partecipazione 22.09.2019)

  • destinatari: docenti di scuola di ogni ordine e grado (numero limitato di posti_prenotazione obbligatoria*)
  • durata: 4 incontri di 5 ore ciascuno per 20 ore complessive
  • date: lunedì 23| mercoledì 25| venerdì 27 | sabato 28 settembre 2019 ore 15.30/20.30
  • sede di realizzazione: Teatro dei Piccoli, via Usodimare, Napoli
  • costi e modalità di pagamento: € 150,00**
  • altre info: ai partecipanti è richiesto indossare abiti comodi per il movimento (possibili sedute a terra); portare con sé penna e quaderno per gli appunti, un tappetino, un libro scelto liberamente dalla propria biblioteca.

Come è possibile mantenere il filo del discorso senza ridurre la voce ad un filo? Possono finalità didattiche ed esigenze narrative andare di pari passo? Il corso, a carattere assolutamente pratico, si propone di recuperare le attitudini e le capacità narrative di ognuno.
Gli obiettivi possono essere raggiunti lavorando sulla voce con consolidate tecniche della “messa in suono”.
La proposta punta a sviluppare un ascolto critico verso sé e verso gli altri utilizzando una metodologia non invasiva. Non ci sono ricette ma strumenti per esplorare le proprie tensioni, la propria vocalità, per scardinare le cattive abitudini di scorrette posture e respirazioni non libere. È un lavoro individuale per riconoscere in ciascuno le diverse problematiche e, quindi, il più adeguato allenamento personale. Si forniscono semplici strumenti di lavoro quotidiano che praticati con assiduità consentono un graduale ma efficace miglioramento delle capacità espressive.
Si fa notare come il solo modo di respirare sia di per sé un racconto; come la prima cosa che percepiamo ascoltando un attore o un cantante sia proprio il suo modo di respirare, che comunica al di là delle parole che poi vengono dette. Viene introdotto uno dei principali obbiettivi del lavoro, e cioè “più parlo più mi rilasso”, si comincia infatti a percepire l’uso della respirazione e della voce in tutta la loro valenza benefica.

 

Corso di aggiornamento riconosciuto come formazione per il personale della scuola in forza dell’accreditamento de Le Nuvole presso il MIUR.
Sarà rilasciato attestato di partecipazione agli iscritti sulla piattaforma S.O.F.I.A. del Miur che abbiano frequentato almeno il 75% dell’attività formativa.

*Le prenotazioni avvengono sulla piattaforma SOFIA, cercando l’ID 32304, entro il 22 settembre 2019 o comunque ad esaurimento dei posti disponibili. Successivamente inviare mail a [email protected] con tutti i dati per il contatto telefonico e postale.
Alla mail allegare ricevuta di bonifico o codice di detrazione dalla Carta docente. La prenotazione sarà considerata effettiva al versamento della quota di partecipazione.

**La quota di partecipazione potrà essere:

  • con bonifico bancario, intestato a Le Nuvole Soc. Coop. Via Tasso, 480 – Napoli 80127 – IBAN: IT68U0623003546000063382145 (specificare nella causale il titolo del corso e nome docente partecipante) – trasmettere ricevuta del bonifico a [email protected];
  • detratta dal bonus della Carta Docente – trasmettere a [email protected] il codice di detrazione dalla Carta docente.

N.B. Corsi aperti anche a docenti non di ruolo, educatori, operatori socioeducativi, con attestato di partecipazione rilasciato da Le Nuvole. Per le iscrizioni, inviare richiesta a [email protected] indicando il corso a cui si è interessati e i propri recapiti mail e telefonici.

 curriculum Fabio Cocifoglia

 Lucio Bonaduce – lun/ven 9.00/16.00 – 081 239 56 53 [email protected]

Set
27
Ven
le Nuvole Scienza alla Notte Europea dei ricercatori 2019 @ Napoli e Caserta

Per il secondo anno consecutivo Le Nuvole Scienza sarà protagonista della Notte Europea dei Ricercatori a Napoli e anche a Caserta con il progetto  SHARPER – SHAring Researchers’ Passions for Evidences and Resilience.

Una festa della divulgazione della scienza e della ricerca, che inizierà alle 18 di venerdì 27 settembre fino alla mattina di sabato 28 settembre – con una anteprima di ASPETTANDO LA NOTTE nella settimana dal 23 al 26 settembre –  alla quale partecipano le principali istituzioni accademico-scientifiche e culturali di Napoli e Caserta con un ricco programma di eventi gratuiti per grandi e piccini (conferenza stampa lunedì 16 settembre ore 12 al Museo Archeologico Nazionale di Napoli).

Scarica il programma completo di Sharper_NAPOLI-2019

Se sei una scuola e vuoi partecipare alle attività scrivi una mail a [email protected]

Ecco, in particolare, dove e quando potrete incontrate Le Nuvole Scienza:

al Museo Madre
mercoledì 25 settembre dalle ore 10 (per le scuole)

NANOMETAMORFOSI evento teatrale (dai 14 anni)
In molti parlano di nanotecnologie ma pochi sanno di che cosa si tratta. Lasciarci affascinare dal nano significa dare dei nuovi connotati ai nostri para- metri mentali. Per questo suscitano e reazioni molto diverse: c’è chi crede che rivoluzioneranno il mondo e chi le vede come foriere di catastrofi. Può uno spettacolo teatrale farci scoprire di cosa si tratta? Cos’è la nanoscienza, senza sentirci ridicoli e sciocchi come il protagonista dello spettacolo? È solo compito degli scienziati capire come funzionano le cose, o visto che la scienza e la tecnologia fanno parte della nostra vita, possiamo provarci anche noi?

al Museo Ferroviario Nazionale di Pietrarsa
venerdì 27 settembre dalle ore 9>13 per le scuole e dalle ore 18 per il pubblico libero


NUVOLA. IN VIAGGIO
performance teatrale e laboratorio (dai 4 anni, posti limitati)
In una nuvola bianca, Gaia porta con sè un seme, Elio, che ha perso la sua terra. I bambini, con l’aiuto del vento, inizieranno un viaggio e si tufferanno nel mare e danzeranno con i cavallucci marini… fino a scoprire, che questo piccolo seme può essere lanciato nell’aria e, con il vento e l’acqua, crescere dappertutto, per fare nascere la vita! Un divertente viaggio geografico, seguendo animali e specie vegetali che hanno trasformato le ‘barriere’ in punti di contatto tra spazi vitali. Piante, animali, essere umani, sono liberi di migrare in libertà, come sono liberi i nostri pensieri, le idee e i sogni.

TOLEMAICI E COPERNICANI storytelling (dai 13 anni)
Si parte dalla convinzione vera che si è copernicani per giungere – tramite il ragionamento del pubblico – alla falsità provata e ragionata che l’universo è tolemaico, forse …
Quale sarà una delle prove che dimostra che il sole sta fermo ed è la terra a girargli intorno? O la si trova o bisogna fermare la terra!
Un viaggio di scoperta in compagnia di Galileo Galilei, Tolomeo, Copernico, Keplero e Aristotele.

RISCHIO gioco-sfida (dagli 8 anni)
Una plancia per giocare, 12 territori con pericolosità, vulnerabilità, disposizione delle strutture strategiche e indici demografici, da 4 a 6 squadre, tante carte per mitigare il rischio. Tra decisioni da prendere e caso da subire o assecondare una partita a carte per intervenire coscientemente sul territorio, mitigarne la pericolosità e ridurne il rischio. E vince il gruppo che riesce a convivere meglio col rischio e a mitigarne gli effetti

 

nella Reggia di Caserta
venerdì 27 settembre 18:45-23:30 e sabato 28 settembre 9-13

SPAZIO VITALE  gioco laboratorio (dagli 8 anni)
Un gioco-racconto dell’esistenza a tutte le dimensioni. I giocatori potranno accostarsi ad un tavolo laboratorio multimediale (microscopi, esperimenti, exhibit) di gioco-racconto scientifico, incentrato sulla nascita della vita sul nostro pianeta e sulla possibilità della sua esistenza altrove nel cosmo.Modificare il proprio DNA per poter vivere su un pianeta della fascia dei pianeti abitabili, il gruppo che riesce per primo vince!

 

 

a Palazzo Corigliano e alla Cappella Sansevero_Napoli
venerdì 27 settembre dalle ore 19

LABORATORI TEMATICI (dai 6 anni)
attività pensate per un pubblico di tutte le età per comprendere, divertendosi, il mondo intorno a noi in maniera innovativa e ludica.

 

E comunque segui la civetta di #SHARPERNAPOLI su facebook @sharper.night!!!

#scienzainviaggio è un progetto di comunicazione della scienza che Le Nuvole Scienza porta in giro nelle scuole, nei musei, nei festival di tutta Italia

Scienza a 360°.
I comunicatori scientifici de Le Nuvole immaginano, progettano, creano, realizzano
laboratori, mostre, spettacoli, scienceshow, storytelling, dimostrazioni
per approfondire le competenze  sulla matematica, sull’arte, sui viventi e sulla materia…

… PER VEDERE FACILI LE COSE DIFFICILI

 

[email protected] – 081.2395666 (feriali 9/17)
twitter/facebook lenuvolescienza

 

 

Set
30
Lun
L’insegnante narratore_aggiornamento docenti I.D. 320305 @ Teatro dei Piccoli
L'insegnante narratore_aggiornamento docenti I.D. 320305 @ Teatro dei Piccoli | Napoli | Campania | Italia

CORSO DI APPROFONDIMENTO DI II LIVELLO a cura di Fabio Cocifoglia I.D.32305 (scadenza domande di partecipazione lunedì 29.9.2019)

  • destinatari: docenti che hanno già frequentato LO STRUMENTO VOCE (numero limitato di posti_prenotazione obbligatoria*)
  • durata: 4 incontri di 5 ore ciascuno per 20 ore complessive
  • date: lunedì 30 settembre  e mercoledì 2 | venerdì 4 | sabato 5 ottobre 2019 ore 15.30 – 20.30
  • sede di realizzazione: Teatro dei Piccoli, via Usodimare, Napoli
  • costi e modalità di pagamento: € 150,00**
  • altre info: ai partecipanti è richiesto indossare abiti comodi per il movimento (possibili sedute a terra); portare con sé penna e quaderno per gli appunti, un tappetino, un libro scelto liberamente dalla propria biblioteca.

Continua il lavoro individuale di ricerca delle proprie tensioni, della propria vocalità, per scardinare le cattive abitudini di scorrette posture e respirazioni non libere. La proposta punta a sviluppare un ascolto critico verso sé e verso gli altri utilizzando una metodologia non invasiva. Non ci sono ricette ma strumenti per esplorare le proprie tensioni, la propria vocalità, per scardinare le cattive abitudini di scorrette posture e respirazioni non libere.

Corso di aggiornamento riconosciuto come formazione per il personale della scuola in forza dell’accreditamento de Le Nuvole presso il MIUR.
Sarà rilasciato attestato di partecipazione agli iscritti sulla piattaforma S.O.F.I.A. del Miur che abbiano frequentato almeno il 75% dell’attività formativa.

*Le prenotazioni avvengono sulla piattaforma SOFIA, cercando l’ID 32305, entro 29 settembre 2019 o comunque fino ad esaurimento posti disponibili. Successivamente inviare mail a [email protected] con tutti i dati per il contatto telefonico e postale.
Alla mail allegare ricevuta di bonifico o codice di detrazione dalla Carta docente. La prenotazione sarà considerata effettiva al versamento della quota di partecipazione.

**La quota di partecipazione potrà essere:

  • con bonifico bancario, intestato a Le Nuvole Soc. Coop. Via Tasso, 480 – Napoli 80127 – IBAN: IT68U0623003546000063382145 (specificare nella causale il titolo del corso e nome docente partecipante) – trasmettere ricevuta del bonifico a [email protected];
  • detratta dal bonus della Carta Docente – trasmettere a [email protected] il codice di detrazione dalla Carta docente.

N.B. Corsi aperti anche a docenti non di ruolo, educatori, operatori socioeducativi, con attestato di partecipazione rilasciato da Le Nuvole. Per le iscrizioni, inviare richiesta a [email protected] indicando il corso a cui si è interessati e i propri recapiti mail e telefonici.

 curriculum Fabio Cocifoglia

 Lucio Bonaduce – lun/ven 9.00/16.00 – 081 239 56 53 [email protected]

Ott
10
Gio
Didattica della Visione_formazione docenti I.D.32309 @ Teatro dei Piccoli
Ott 10 [email protected]:00–Apr 21 [email protected]:00
Didattica della Visione_formazione docenti I.D.32309 @ Teatro dei Piccoli | Napoli | Campania | Italia

CORSO DI AGGIORNAMENTO in collaborazione con Casa dello Spettatore

  • destinatari: docenti di ogni ordine e grado (prenotazione obbligatoria*)
  • date: giovedì 10, martedì 15, giovedì 17, martedì 22 ottobre 2019 e martedì 21 aprile 2020
  • durata: 5 incontri | 20 h
  • sede di realizzazione: Teatro dei Piccoli, via Usodimare, Napoli
  • partecipazione gratuita

Un cammino guidato dentro la stagione teatrale young 19/20, al Teatro dei Piccoli e in sala Assoli, e dentro l’esperienza di essere spettatori. Imparare a “vedere” è una pratica che si vive nell’immediatezza del presente e si nutre della sorpresa e dell’imprevedibilità, e che si struttura e si radica poi dentro l’articolazione più complessa delle vite di spettatori che sono ancora prima persone con le proprie convinzioni, con i propri sguardi. È qui che la ricerca e l’approfondimento diventano elementi necessari: come una bussola indicano strade inesplorate, connettendo l’esperienza del singolo a quella di una collettività più ampia.

 

Corso di aggiornamento riconosciuto come formazione per il personale della scuola in forza dell’accreditamento de Le Nuvole presso il MIUR.
Sarà rilasciato attestato di partecipazione agli iscritti sulla piattaforma S.O.F.I.A. del Miur che abbiano frequentato almeno il 75% dell’attività formativa.

*Le prenotazioni avvengono sulla piattaforma SOFIA, cercando l’ID 32309, entro il 9 ottobre 2019 o comunque fino ad esaurimento posti disponibili. Successivamente inviare mail a [email protected] con tutti i dati per il contatto telefonico e postale.
Alla mail allegare ricevuta di bonifico o codice di detrazione dalla Carta docente. La prenotazione sarà considerata effettiva al versamento della quota di partecipazione.

N.B. Corsi aperti anche a docenti non di ruolo, educatori, operatori socioeducativi, con attestato di partecipazione rilasciato da Le Nuvole. Per le iscrizioni, inviare richiesta a [email protected] indicando il corso a cui si è interessati e i propri recapiti mail e telefonici.

aption=” link=” linktarget=” size=’40px’ position=’left’ color=” av_uid=” admin_preview_bg=”][/av_font_icon] Lucio Bonaduce – lun/ven 9.00/15.00 – 081 239 56 53 [email protected]