Mag
18
Lun
Nuove esperienze di visita nei siti archeologici @ Paestum, Parco Archeologico - Santa Maria Capua Vetere, Circuito Archeologico - Padula, Certosa di San Lorenzo
Mag 18–Set 30 giorno intero

Le Nuvole nei luoghi d’arte

Una rimodulazione della fruizione per la sicurezza del pubblico e del personale ha permesso ai siti archeologici di Paestum e Santa Maria Capua Vetere oltre che alla Certosa di San Lorenzo in Padula di rientrare tra i primi musei e luoghi della cultura d’Italia a riaprire dopo la conclusione del lockdown disposto a seguito della diffusione del Covid-19. Le numerose azioni poste in essere danno avvio alla fase 2 della cultura, prevista dal Ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini a partire dal 18 maggio: la sicurezza sarà la priorità assoluta, ma senza pregiudicare l’offerta culturale. Una macchina di lavoro complessa quella che lavora intensamente alla riapertura dei siti: tra le misure adottate per garantire la fruizione in sicurezza ci sono ingressi contingentati e termoscanner agli ingressi; itinerario fisso e unidirezionale; obbligatorio uso di mascherine e consigliato lavaggio frequente delle mani con gel disinfettante da dispenser automatici disseminati nei siti.

Ecco qualche dettaglio:

  • il Parco Archeologico di Paestum e Velia da lunedì 18 maggio 2020 (apertura ore 10-19.30, tutti i giorni tranne il lunedì in cui il Museo e Velia sono chiusi) accoglie nuovamente i visitatori con alcune novità, a partire dal logo che riunisce in una grafica unica – ma anche continuità di servizi e programmazione – i due siti di Paestum e Velia. L’App Paestum, sviluppata da Visivalab in collaborazione con i funzionari del sito archeologico, monitorerà le presenze nell’area archeologica con alert in caso di mancato rispetto della distanza sociale. Biglietti: si consiglia l’acquisto del biglietto online con possibilità di prenotazione dell’ingresso per fasce orarie prestabilite e l’uso della modalità di pagamento contactless. Novità Abbonamento Paestum&Velia valido 365 giorni dal primo ingresso disponibile su Vivaticket al prezzo promozionale di € 20. Prorogata al 6 settembre 2020 la mostra “Poseidonia città d’acqua. Archeologia e Cambiamenti climatici” e il videomapping sulla facciata principale del tempio di Nettuno “Metamorfosi” di Alessandra Franco, visibile ogni sera dal tramonto alle 22:30. Le visite guidate in entrambi i siti con gli archeologi de Le Nuvole sono sempre disponibili su prenotazione allo 0812395653 (feriali 9/17) o [email protected];

  • il Circuito Archeologico Antica Capua da martedì 19 maggio 2020 (apertura ore 9-19.30, tutti i giorni tranne il lunedì) torna ad aprire le porte dell’arena dell’Anfiteatro Campano, le sale del Museo dell’Antica Capua e del Museo dei Gladiatori oltre al Mitreo. Un’audioguida e l’app ‘Santa Maria l’Antica Capua saranno strumenti a supporto dell’esperienza di fruizione del sito libera mentre restano sempre disponibili le visite guidate a cura degli archeologi de Le Nuvole allo 0812395653 e [email protected] Biglietti: si consiglia l’acquisto del biglietto anticipato e direttamente su www.vivaticket.com. Inoltre viene offerta la possibilità di prenotazione dell’ingresso per fasce orarie prestabilite. Sempre attiva – anche se ancora in modalità on line sulla pagina facebook e il canale you tube – la collaborazione con gli operatori della ludoteca museale permanente Arteteca – ludoteche museali contro la povertà educativa nata con l’impresa sociale Con i Bambini e la Fondazione CON IL SUD per mantenere il contatto con i più piccoli;

anfiteatro campano, santa maria capua vetere

  • la Certosa di San Lorenzo da martedì 19 maggio 2020 (apertura ore 9-19.00, tutti i giorni tranne il lunedì) attende il pubblico per ripercorre i passi degli antichi monaci nella spettacolare cornice delle architetture e degli ampi spazi verdi che si integrano al monumento accompagnati dagli operatori didattici su prenotazione a Le Nuvole (0812395653 e [email protected] – feriali 9/17).

Per informazioni i nostri uffici sono sempre disponibili allo 081 2395653 (nei giorni feriali dalle 9 alle 17) o agli indirizzi di posta [email protected] e [email protected]

 

 

Giu
17
Mer
Madre Factory 2020 @ Museo Madre
Giu 17–Set 13 giorno intero

Una intera estate – dal 17 giugno al 13 settembre – dedicata all’ arte, solidarietà, collaborazioni, ecologia, in azioni pubbliche, momenti di
condivisione, didattica e progetti speciali nella proposta che Laura Valente ha ideato e messo insieme per questa seconda edizione di Madre Factory 2020 dedicata a GIANNI RODARI e realizzata, tra gli altri, in collaborazione con Le Nuvole di Napoli. Gratuita per il pubblico, inclusiva per tutti.

65 giorni di attività, 15 tipologie di workshop, 455 ore di inclusione, 20 operatori didattici coinvolti, 8 artisti da incontrare.

Il programma di incontri a cura della direttrice artistica Kathryn Weir con gli ospiti e le attività ispirate alle loro pratiche:

    • 17/20 giugno: i “Manifesti per una nuova ecologia” con il visual designer contemporaneo Armando Milani;
    • 24/27 giugno: la “Scatola magica” del fotografo Mario Spada;
    • dal 1 luglio: l’opera “Planting and plant love”, realizzata da Temitayo Ogunbiyi, animerà l’intero cortile del Museo Madre come un giardino che diventerà patrimonio collettivo;
    • 30 luglio: talk pubblico tra Paolo Mereghetti e Carlo Verdone, in occasione dell’opening della prima esposizione fotografica del regista, “Nuvole e colori”, curata dallo stesso Mereghetti e da Elisabetta Sgarbi in collaborazione con La Milanesiana. Ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi;
    • 5/8 agosto: “Articles of Faith” ovvero il rapporto con le credenze, l’enchantment e il rischio ecologico legato alla tossicità e all’industrializzazione nel lavoro di Alfredo & Isabel Aquilizan;
    • 2/5 settembre: “Madrefactory Reporter” con ospite Antonio Biasiucci per imparare ad osservare, per ampliare il proprio sguardo e per approfondire le tematiche dell’ambiente, dell’ecologia e del rapporto con il nostro pianeta.

L’edutainment articolato intorno al trinomio teatroartescienza che caratterizza da sempre Le Nuvole nella proposta di:

    • workshop per bambini, dai 5 ai 12 anni, organizzati in cicli settimanali, dal mercoledì al sabato, con due turni – dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00 – gratuiti con prenotazione a 0812395653 (feriali 9/17) e [email protected];
    • tempo libero della domenica dedicato a bambini e ragazzi, insieme alle proprie famiglie, non iscritti al programma settimanale con exhibit e performance ad hoc per un pubblico trasversale;
    • speciale narrazione teatrale, che coinvolge operatori dello spettacolo campano, vedrà più di 1.000 storie raccontate, contenute in 5 produzioni di teatro, danza, musica e giocoleria incentrate su Rodari in scena il sabato, per gli ospiti settimanali, e la domenica per il pubblico libero.

Tutte le attività saranno coadiuvate dalla Cooperativa “Il Tulipano” per il supporto ai bambini con bisogni speciali, previa prenotazione.

Special event: tre appuntamenti – il 25 giugno, il 23 luglio e il 27 agosto – con Ciro Oliva, proprietario della pizzeria Concettina ai 3 Santi, dalle 18.00 alle 19.00, per impastare insieme ai bimbi e alle loro famiglie acqua, farina, lievito per un’esperienza di storia e tradizione da portare a casa, far lievitare e mangiare insieme!!!

Cs Madre Factory 2020 – dal 17 giugno al 13 settembre