Le storie di Cipollino

Quando:
28 Giugno [email protected]:00–2 Agosto [email protected]:00
2020-06-28T12:00:00+02:00
2020-08-02T12:00:00+02:00
Dove:
Museo Madre
Via Luigi Settembrini
79, 80138 Napoli NA
Italia
Costo:
Gratuito
Contatto:
Le Nuvole/Casa del Contemporaneo
0812395653 (feriali 9.00/17.00)

Uno spettacolo di narrazione ed animazione che ripropone il romanzo rodariano degli anni ’50 LE AVVENTURE DI CIPOLLINO nella personale lettura di Enzo Musicò.

E’ il protagonista, Cipollino in persona, a chiedere ad una fanciulla di raccontare ai bambini e ai ragazzi la sua storia. Comincia così un viaggio in una città abitata da vegetali e frutti antropomorfi dove il Principe Limone opprime tutti con le sue regole insensate. Situazioni al limite del grottesco risolte da un Cipollino capopopolo che a colpi di scherzi e beffe, senza mai ricorrere alla violenza, e soprattutto con il coinvolgimento del pubblico riuscirà a sovvertire l’ordine delle cose. Sor Zucchina, le contesse del Ciliegio, cavalier Pomodoro, Talpa esploratrice e Ragno zoppo sono solo alcuni dei personaggi che, già solo dal nome, raccontano il fantastico e simbolico mondo di Gianni Rodari che si esprime con la semplicità dei piccoli per parlare dei temi dei grandi.

In scena Rosanna Gagliotti e Francesco Di Gennaro insieme a Cipollino, pupazzo altezza uomo animato a piede ideato e realizzato da Fabio Lastrucci. Una produzione Casa del Contemporaneo.

La performance teatrale sarà presentata in occasione di MADRE FACTORY 2020, al Museo Madre di Napoli, dedicata alla poetica di Gianni Rodari.

sabato 27 giugno e sabato 4 luglio e 1 agosto proposto agli ospiti settimanali della Factory a conclusione del loro percorso, le domenica mattina 28 giugno, 5 luglio, 2 agosto nelle repliche riservate ai bambini del turno singolo con le famiglie dalle ore 10 alle ore 13.

evento gratuito per il pubblico, sempre su prenotazione allo 0812395653 e [email protected] (feriali 9/17).

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.