PON-Teatro per giocare

Durata 30 ore (in incontri da 2 o 3 ore)
Destinatari Primaria secondo ciclo – Secondaria di primo grado
Azione 10.1.1
Sotto azione 10.1.1A – 10.1.1B
Tipo di intervento Educazione motoria, sport, gioco didattico – Arte, scrittura creatività, teatro

Il modulo mira – attraverso un lavoro sull’attenzione, sul governo del gesto, sul ritmo e sul movimento – a promuovere un potenziamento dei canali espressivi e comunicativi degli alunni.

Particolare attenzione sarà posta al lavoro sulla grammatica della fantasia finalizzata a potenziare la capacità di raccontare senza parole ma col gesto, col mimo, le smorfie, gli oggetti.

  1. Presentazione operatore. Conosciamo lo spazio e conosciamoci attraverso giochi di improvvisazione teatrale.
  2. Lavoro sull’ attenzione. Lo sguardo e la concentrazione (lo specchio) Consapevolezza di noi nello spazio
  3. Lavori su ritmo e gestualità. Improvvisazioni.
  4. Gesto e movimento. Lavori di improvvisazione singola e di gruppo
  5. Lavoro di caratterizzazione del personaggio e primo approccio alla giocoleria
  6. Giochi di fiducia. Impariamo a fidarci del nostro compagno e del gruppo (il cane guida)
  7. L’ascolto, la percezione visiva e l’attenzione per i dettagli (la statua cambia forma) Giocoleria
  8. Affabulazione: racconti individuali e di gruppo
  9. Approfondimento sull’affabulazione. Uso del corpo, della voce e degli oggetti (uso fantastico dell’oggetto)
  10. Incontro di presentazione con i genitori del lavoro svolto durante il modulo