Gen
10
Gio
Paestum Family Lab @ Parco e Museo Archeologico di Paestum
Gen 10–Dic 31 giorno intero

Vi aspettiamo a PAESTUM con i FAMILY LAB itinerari all’interno del museo alla scoperta dell’antica Paestum nelle date:

  • ogni prima e terza domenica del mese alle ore 11.30 e 16.30;
  • ogni secondo e quarto sabato del mese alle ore 16.30;
  • ogni giovedì del mese alle ore 11.30 e 16.30.

La proposta didattica family friendly del Museo Archeologico Nazionale di Paestum in programma per bambini (dai 4 anni) accompagnati da genitori…nonni…zii vi condurrà lungo un breve itinerario a tema all’interno delle sale del Museo Archeologico prima di entrare nel vivo del laboratorio creativo dove adulti, bambini e ragazzi potranno liberare la propria fantasia realizzando disegni o sculture. Le ‘piccole opere’ potranno essere portate a casa dai partecipanti come ricordo della giornata, mentre le foto scattate delle stesse entreranno a far parte di un album dedicato, da sfogliare online sul sito web e sulla pagina Facebook del Parco archeologico di Paestum.

Ogni data avrà un tema diverso che accompagnerà la visita e il laboratorio, in modo da ampliare la conoscenza di Paestum e della vita dei suoi abitanti nel corso dei secoli. Si andrà quindi alla scoperta degli edifici più significativi della città, come i maestosi templi ancora oggi in piedi e il monumento dedicato all’eroe fondatore, oppure si verrà trasportati dalla dimensione urbana, circoscritta alle mura, a quella del territorio, dove sorge un altro edificio di culto che oggi è in grado di comunicare al visitatore solo attraverso le immagini scolpite sulla pietra. Grazie a questi ‘fotogrammi’ architettonici, di cui sarà illustrata anche la tecnica di realizzazione, si cercherà di ricongiungere le vicende degli dei scelti a protezione della città a quelle relative ai personaggi mitici e divini che hanno contribuito alla fondazione di questo santuario “di confine”, in particolare Eracle ed Hera, uniti in perenne rapporto di amore/odio.

Il laboratorio interattivo PAESTUM FAMILY LAB (euro 3 a persona oltre ingresso al sito) è realizzato all’interno delle sale del Museo Archeologico per piccoli (dai 4 anni) e grandi e avrà una durata di un’ora. Evento per numero limitato di partecipanti, prenotazione consigliata ai recapiti Le Nuvole allo 0812395653 e [email protected] (feriali 9/17) o all’ufficio didattica del museo 0828 811023 e [email protected]

Questo slideshow richiede JavaScript.

Parco e Museo Archeologico Nazionale di Paestum

Le architetture millenarie dei templi, insieme alle tracce del tessuto urbano greco-romano, offrono la lettura di oltre un millennio di storia che racchiude le origini della nostra civiltà. Il Museo conserva testimonianze archeologiche del territorio, dai primi insediamenti preistorici fino all’epoca romana.

Visite guidate, attività didattiche e percorsi su misura per un pubblico di tutte le età tutto l’anno
a Santa Maria Capua Vetere (CE), Paestum, Elea Velia
tre luoghi di interesse archeologico, filosofico ed architettonico

 

vai a arte e archeologia_lenuvole_2019

 


Set
15
Dom
la Scienza dà Spettacolo @ Città della Scienza
Set 15 2019–Lug 31 2020 giorno intero

La scienza dà spettacolo – attività da svolgere presso gli spazi espositivi di Città della Scienza ideate e condotte dai comunicatori scientifici de le Nuvole:

attività NUVOLA
performances con laboratorio (4-5 e 6-8 anni), da ottobre a febbraio e da giugno a luglio_€150 (a gruppo di max 25 persone) oltre ingresso museo

 

A NASO INSU’ con laboratorio sullo spazio planetario [4-5 e 6-8 anni, durata 60’ – 30’ nella nuvola e 30’ nel laboratorio] novità 

Nell’ambito delle manifestazioni per i 50 anni dall’allunaggio. I bambini s’imbarcheranno in una nuvola bianca per volare nel cielo e toccare l’arcobaleno da vicino. Con il cannocchiale inventato dal padre della scienza moderna Galileo Galilei, osserveranno le stelle, le comete, la superficie dei pianeti e della luna… accompagnati da fantastici amici a bordo: la cagnolina Laica, lo scimpanzé Enos e il piccolo robot R2 pronti a partire per missioni spaziali!!!

IN VIAGGIO con gioco-laboratorio sulle grandi migrazioni del mondo animali [4-5 e 6-7 anni, durata 60’ – 30’ nella nuvola e 30’ nel laboratorio]
In una nuvola bianca, Gaia porta con sè un seme, Elio, che ha perso la sua terra. I bambini, con l’aiuto del vento, inizieranno un viaggio e si tufferanno nel mare e danzeranno con i cavallucci marini… fino a scoprire, che questo piccolo seme può essere lanciato nell’aria e, con il vento e l’acqua, crescere dappertutto, per fare nascere la vita! Un viaggio geografico, seguendo animali e specie vegetali che hanno trasformato le ‘barriere’ in punti di contatto.

NUVOLA D’ACQUA E D’ARIA con laboratorio sulle proprietà dei fluidi [4-5 e 6-8 anni, durata 60’ – 30’ nella nuvola e 30’ nel laboratorio]
I bambini entrano scalzi all’interno di una bianca nuvola di tessuto delicato… si racconta di acqua e di aria per conoscere l’evaporazione ed il formarsi delle bianche nuvole… Conoscere il ciclo dell’acqua per comprendere quanto questo bene sia prezioso, trascurato e dato per scontato.

9 MESI come comincia la vita con laboratorio sui sensi e sul DNA [4-5 e 6-8 anni, durata 60’ – 30’ nella nuvola e 30’ nel laboratorio]
“Quando una mamma e un papà decidono di avere un bambino… dove vanno a prenderlo? Al Supermercato? O in mezzo ai fiori se cercano una femminuccia e ai cavoli se desiderano un maschietto?” Avvolti da morbido tessuto delicato, stretti e coccolati da pochi e ovattati rumori esterni, si comincerà con il raccontare una storia. Una di quelle storie in cui ognuno, almeno per una volta, è stato protagonista: la nascita. Sospesi in una grande bolla di colore rosa i piccoli ospiti, accompagnati da un personaggio misterioso, vivranno la magia di tornare nella pancia della mamma.

 

attività GIOCO
per comprendere divertendosi (dagli 8 anni), tutto l’anno_€125 (a gruppo di max 25 persone) oltre ingresso museo

 

RISCHIO [8-10 ; 11-13 e 14-18 anni, durata 75 minuti]
Terremoti, eruzioni vulcaniche, frane, alluvioni, cambiamenti climatici. Tante pericolosità naturali e antropiche, densità di popolazione variabile, tanti gradi di vulnerabilità del territorio. 1 mappa con cui giocare, 12 zone, da 4 a 6 squadre, tante carte per mitigare il rischio. Che ruolo hai tu in tutto questo? Tra decisioni da prendere e caso da subire o assecondare, una partita a carte per intervenire coscientemente sul territorio, individuandone la pericolosità e riducendone il rischio. Vince il gruppo che riesce a convivere col rischio e a mitigarne gli effetti.

 

SPAZIO VITALE [8-10 e 11-13 , durata 75 minuti]
Un gioco-racconto dell’esistenza a tutte le dimensioni. I giocatori potranno accostarsi ad un tavolo laboratorio multimediale (microscopi, esperimenti, exhibit) di gioco-racconto scientifico, incentrato sulla nascita della vita sul nostro pianeta e sulla possibilità della sua esistenza altrove nel cosmo. Per vincere bisogna modificare per primi il proprio DNA per poter vivere su un pianeta della fascia dei pianeti abitabili.

INSETTIGATOR [8-10 e 11-13 , durata 75 minuti]
Un gioco/sfida attraverso il quale i partecipanti si cimenteranno nel ruolo di investigatori entomologici allo scopo di identificare varie specie di artropodi, utilizzando chiavi dicotomiche che prendono in considerazioni diversi elementi anatomici. I partecipanti in questa sfida saranno supportati da una spiegazione iniziale da parte di un operatore, un glossario ove troveranno riferimenti ai termini riscontrabili durante il percorso e delle lenti di ingrandimento che faciliteranno l’osservazione di veri esemplari inclusi in resina. Gli esemplari in questione sono numerati ed i partecipanti, dopo un’accurata analisi, dovranno associare ad ogni numero il nome scientifico individuato. Lo scopo del gioco è identificare il maggior numero di insetti, aggiudicandosi il premio da vincitore.

 

Inoltre vi aspettiamo per condurvi alla scoperta del nostro corpo con le visite guidate a CORPOREA – Museo interattivo del Corpo Umano, ma anche per affascinanti viaggi di conoscenza nel meraviglioso mondo degli INSETTI & CO. , in fondo al MARE  e in BIKE.IT. Senza dimenticare gli immersivi viaggi di esplorazioni spaziale nel PLANETARIO 3D.
Attività su prenotazione, obbligatoria a CONTACT di Città della Scienza 0817352222 o [email protected]

Scienza Le Nuvole 2019_20

Ott
6
Dom
#iovadoalmuseo visite guidate a Santa Maria Capua Vetere @ Circuito Archeologico dell'Antica Capua
#iovadoalmuseo visite guidate a Santa Maria Capua Vetere @ Circuito Archeologico dell'Antica Capua | Santa Maria Capua Vetere | Campania | Italia

#iovadoalmuseo è l’iniziativa con cui il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha individuato nell’arco dell’anno 20 giornate ad ingresso gratuito nei siti d’interesse storico artistico ed archeologico.

Da ottobre 2019 a marzo 2020 la prima domenica di ogni mese sarà possibile accedere gratuitamente al Circuito Archeologico dell’Antica Capua e godere di una programmazione speciale di visite guidate ad Anfiteatro Campano e Mitreo per tutti i visitatori (a partire dai 12 anni) al costo speciale di €5,00 a persona.

Appuntamento alle ore 11 presso la biglietteria dell’Anfiteatro, da dove si partirà per esplorare il sito secondo per dimensioni solo al Colosseo e l’annesso Museo dei Gladiatori che restituiscono agli occhi la memoria di feroci giochi gladiatori della prima scuola romana specchio di storie di schiavitù e indicibile sofferenze fisiche e psicologiche. Si concluderà il percorso nel Mitreo luogo di culto misterico che conserva ancora in buono stato il dipinto con il sacrificio rituale del toro da parte di Mithra per una duarat complessiva di 90 minuti di visita.

Sarà possibile proseguire poi autonomamente la visita al Museo dell’Antica Capua.

Appuntamento realizzato dalle guide archeologiche de Le Nuvole, nell’ambito del Consorzio Arte’m net, con Polo Museale della Campania e Direzione Circuito Archeologico dell’Antica Capua.

Info e prenotazioni
Le Nuvole 0812395653 e [email protected] (feriali 9/17) o biglietteria dell’Anfiteatro 08231831093 (orari apertura sito).

Ott
10
Gio
Didattica della Visione_formazione docenti I.D.32309 @ Teatro dei Piccoli
Ott 10 [email protected]:00–Apr 21 [email protected]:00
Didattica della Visione_formazione docenti I.D.32309 @ Teatro dei Piccoli | Napoli | Campania | Italia

CORSO DI AGGIORNAMENTO in collaborazione con Casa dello Spettatore

  • destinatari: docenti di ogni ordine e grado (prenotazione obbligatoria*)
  • date: giovedì 10, martedì 15, giovedì 17, martedì 22 ottobre 2019 e martedì 21 aprile 2020
  • durata: 5 incontri | 20 h
  • sede di realizzazione: Teatro dei Piccoli, via Usodimare, Napoli
  • partecipazione gratuita

Un cammino guidato dentro la stagione teatrale young 19/20, al Teatro dei Piccoli e in sala Assoli, e dentro l’esperienza di essere spettatori. Imparare a “vedere” è una pratica che si vive nell’immediatezza del presente e si nutre della sorpresa e dell’imprevedibilità, e che si struttura e si radica poi dentro l’articolazione più complessa delle vite di spettatori che sono ancora prima persone con le proprie convinzioni, con i propri sguardi. È qui che la ricerca e l’approfondimento diventano elementi necessari: come una bussola indicano strade inesplorate, connettendo l’esperienza del singolo a quella di una collettività più ampia.

 

Corso di aggiornamento riconosciuto come formazione per il personale della scuola in forza dell’accreditamento de Le Nuvole presso il MIUR.
Sarà rilasciato attestato di partecipazione agli iscritti sulla piattaforma S.O.F.I.A. del Miur che abbiano frequentato almeno il 75% dell’attività formativa.

*Le prenotazioni avvengono sulla piattaforma SOFIA, cercando l’ID 32309, entro il 9 ottobre 2019 o comunque fino ad esaurimento posti disponibili. Successivamente inviare mail a [email protected] con tutti i dati per il contatto telefonico e postale.
Alla mail allegare ricevuta di bonifico o codice di detrazione dalla Carta docente. La prenotazione sarà considerata effettiva al versamento della quota di partecipazione.

N.B. Corsi aperti anche a docenti non di ruolo, educatori, operatori socioeducativi, con attestato di partecipazione rilasciato da Le Nuvole. Per le iscrizioni, inviare richiesta a [email protected] indicando il corso a cui si è interessati e i propri recapiti mail e telefonici.

aption=” link=” linktarget=” size=’40px’ position=’left’ color=” av_uid=” admin_preview_bg=”][/av_font_icon] Lucio Bonaduce – lun/ven 9.00/15.00 – 081 239 56 53 [email protected]

Ott
30
Mer
Il Principe Mezzanotte @ Sala Assoli - Napoli
Ott 30–Ott 31 giorno intero
Il Principe Mezzanotte @ Sala Assoli - Napoli | Napoli | Campania | Italia

Il Principe Mezzanotte è uno spettacolo teatrale in cui un carosello di personaggi buffi e grotteschi ci porteranno nel mondo di una fiaba delicata e romantica raccontata con uno stile che ricorda le atmosfere insolitamente noir, misteriose e poetiche di Tim Burton davvero perfette a festeggiare Halloween.

Buonasera! Siete pronti ad ascoltare la storia del principe Mezzanotte? Dovrete essere molto coraggiosi perché è una storia misteriosa, e divertente e buffa, ma anche un po’ paurosa.
C’è una volta un principe, dico c’è perché mica è morto poveretto, insomma c’è una volta un principe di nome Mezzanotte, nato a mezzanotte e perdutamente innamorato del buio e delle stelle. Perché senza il buio le stelle non si vedono, giusto? Tutti pensano che la notte protegga e nasconda fantasmi, lupi e streghe e che la luce del giorno, invece, renda il mondo splendido e sereno. Eppure è proprio di notte che prendono vita i sogni. Ma anche i sogni più belli posso trasformarsi in incubi, proprio come accadde al nostro povero principe, costretto a nascondersi in questo magico comò per sfuggire alla maledizione della terribile strega Valeriana. La strega infatti si era talmente innamorata del nostro pallido principe che quando lui la respinse gli lanciò la maledizione: il giorno in cui il principe si fosse innamorato si sarebbe trasformato in un essere mostruoso. Paura eh?
Da allora Mezzanotte, rimpicciolito con tutto il suo castello e i suoi servitori vive triste e solitario, in attesa che qualcuno sciolga la maledizione. Non ci resta che entrare se vogliamo sapere come andrà a finire, sì, proprio attraverso un comò, ve l’ho detto che è magico, non temete, il principe è molto ospitale, un vero gentiluomo, entrare, entrate, su, sembra che non siate mai entrati in un comò…

Miglior Spettacolo Osservatorio Critico degli Studenti “per la scenografia efficace e piena d’inventiva, l’originalità del testo e la capacità di coinvolgimento del pubblico”, lo spettacolo porta la firma di Alessandro Serra, premio UBU 2017. Prosa, teatro corporeo, teatro d’immagine e d’ombre per un pubblico di bambini, dai 5 anni, e adulti che non avranno paura ad entrare nell’oscuro mondo di Mezzanotte nei mattine del 30 e 31 ottobre 2019 in Sala Assoli con repliche, per studenti dai 5 anni, alle ore 10.

 

info e prenotazioni
ufficio teatro le nuvole 0812395653 – 0812397299/[email protected] (feriali 9/17)

biglietti
€7 – ingresso gratuito ai docenti accompagnatori (prenotazione obbligatoria)
abbonamento scuola €18 (con ingresso a tre spettacoli)

 

 

Il Principe Mezzanotte @ Sala Assoli - Napoli
Il Principe Mezzanotte @ Sala Assoli - Napoli | Napoli | Campania | Italia

Il Principe Mezzanotte è uno spettacolo teatrale in cui un carosello di personaggi buffi e grotteschi ci porteranno nel mondo di una fiaba delicata e romantica raccontata con uno stile che ricorda le atmosfere insolitamente noir, misteriose e poetiche di Tim Burton davvero perfette a festeggiare Halloween.

Mezzanotte è un principe perdutamente innamorato del buio e delle stelle, perché è proprio di notte che prendono vita i sogni…anche se alcuni possono trasformarsi in incubi. E così accade a Mezzanotte, costretto a nascondersi in un magico comò per sfuggire alla maledizione della terribile strega Valeriana, che lo aveva condannato ad essere trasformato in un essere mostruoso il giorno in cui si fosse innamorato.

Miglior Spettacolo Osservatorio Critico degli Studenti “per la scenografia efficace e piena d’inventiva, l’originalità del testo e la capacità di coinvolgimento del pubblico”, lo spettacolo porta la firma di Alessandro Serra, premio UBU 2017. Prosa, teatro corporeo, teatro d’immagine e d’ombre per un pubblico di bambini, dai 5 anni, e adulti che non avranno paura ad entrare nell’oscuro mondo di Mezzanotte nei pomeriggi del 30 e 31 ottobre 2019 in Sala Assoli con repliche, per numero limitato di spettatori, alle 15 e alle 18.

 

info e prenotazioni
0812395653 (feriali 9/17)/3454679142 – [email protected]

biglietti
€8 – in prevendita on line e nei punti vendita www.etes.it
card LIBERI TUTTI per andare a teatro quando vuoi con chi vuoi: €35 (5 ingressi) o €60 (10 ingressi)

 

Nov
5
Mar
Il teatro in lingua straniera – incontri con i docenti @ Teatro dei Piccoli
Il teatro in lingua straniera - incontri con i docenti @ Teatro dei Piccoli | Napoli | Campania | Italia

Il teatro in lingua straniera_I.D.33260

corso di aggiornamento per docenti di scuole di ogni ordine e grado a cura di Eddie Roberts, Simon Edmonds, Francesco Di Gennaro/The Play Group

  • durata: 4 ore (1 incontro) | sede del corso: Teatro dei Piccoli, via Usodimare, Napoli
  • orari: ore 16.30/20.30 | date: martedì 5 novembre 2019
  • gratuito. Le prenotazioni chiuderanno lunedì 4/11/19 o a esaurimento posti disponibili

Non solo teatro in lingua ma un incontro con artisti madrelingua che da 28 anni portano in scena spettacoli nelle scuole e nei teatri di tutta Europa usando la lingua inglese in modo dinamico e divertente. Il teatro offre una nuova dimensione nell’insegnamento della lingua inglese in un contesto vivace e spontaneo in cui gli spettatori vengono costantemente coinvolti nell’azione e incoraggiati a partecipare.

L’azione del Play Group, attraverso l’uso di una lingua accessibile, coinvolge gli studenti in ogni momento dello spettacolo e la lingua inglese sarà adattata ai diversi livelli di competenza, dalla scuola primaria, ai licei, fino all’università. Al termine dello show la compagnia è sempre disponibile a rispondere alle domande del pubblico in sala.

Per integrare e sostenere la visone dello spettacolo insieme alla classe, gli insegnanti potranno visionare il pacchetto didattico – preparato dalla Compagnia –  con la trama, il lessico, il vocabolario usato, esercizi, giochi e file audio per aiutare gli studenti con la pronuncia che si renderà disponibile al pubblico all’atto della prenotazione.

Corso di aggiornamento riconosciuto come formazione per il personale della scuola in forza dell’accreditamento de Le Nuvole presso il MIUR. 

*Le prenotazioni avvengono sulla piattaforma SOFIA, cercando l’ID 33260, entro lunedì 4 novembre 2019 o a esaurimento posti. Successivamente inviare mail a [email protected] con tutti i dati per il contatto telefonico e postale.

N.B. Corsi aperti anche a docenti non di ruolo, educatori, operatori socioeducativi, con attestato di partecipazione rilasciato da Le Nuvole. Per le iscrizioni, inviare richiesta a [email protected] indicando il corso a cui si è interessati e i propri recapiti mail e telefonici.

 Lucio Bonaduce – lun/ven 9.00/15.00 – 081 239 56 53 [email protected]