Cellule_fate scienza

Quando:
10 Marzo [email protected]:00–11 Marzo [email protected]:30
2016-03-10T17:00:00+01:00
2016-03-11T10:30:00+01:00
Dove:
Galilei 104, Napoli
Via Coroglio
104, 80124 Napoli
Italia
Contatto:
Le Nuvole
0812395653 (feriali 9.00/17.00)

dai 14 anni, scuola secondaria secondo grado

>al Galilei 104_teatro Le Nuvole, a Città della Scienza: giovedì 10 marzo ore 17 e venerdì 11 marzo ore 10.30

La storia di una donna che entra per la prima volta nel palazzo della scienza, per lei spazio alieno.
Tra la cucina di casa e quella scientifica, trova una chiave di lettura.
La scena è una camera bianca di teli, spazio sterile su cui si proiettano le immagini: esplora e scopre l’importanza del DNA, libro della vita, osserva i Biotecnologi nello studio delle Cellule per estrarne le Proteine. Il bianco diventa colore, prende forma, proprio come è il lavoro degli scienziati.
Anche lei ricerca, tra i 50 trilioni di cellule che compongono il suo corpo, un’armonia.
Guarirà con le sue stesse cellule staminali.

«Una ricerca nella ricerca – racconta Mariella Fabbris – che mi ha fatto comprendere l’importanza e il fascino della biotecnologia e la vocazione di questi giovani scienziati, in prevalenza donne. Nel teatro di ricerca, anche per noi attori, come per gli scienziati nella ricerca di base, ogni giorno è come andare sulla luna, coltivando nuove verità. Con questo incontro tra le arti e la scienza cerchiamo di ricostruire il senso profondo, che è stato dimenticato, di quando la scienza veniva espressa attraverso l’armonia delle cose del mondo».
“Vorremmo ribadire che la Scienza è bene comune –
dice Tiziana Cravero, operatore alla MBC – Crediamo nell’importanza della cultura scientifica e nella sua divulgazione, per costruire e rafforzare la comunità. Il pensiero degli uomini e delle donne, la natura e la vita sono scienza. Unire gli studi scientifici e quelli classici è dare unità alla bellezza. Uno scienziato non è solo un tecnico, ama la natura, non è fuori dal mondo”.

una progetto di Teatro e Scienza a cura di MBC Centro Biotecnologie Molecolari Struttura Universitaria, Torino_di e con Mariella Fabbris voce narrante, testo in collaborazione con Tiziana Cravero, composizione al pianoforte Ilaria Schettini, video Mimmo Discosta, luci Marco Ferrero, tecnico audio e luci Nicola Rosboch. Con il contributo di estratti dal film “Il Pianeta Azzurro” di Franco Piavoli.

teatro d’attore, musica dal vivo e inserti multimediali
ingresso libero, fino ad esaurimento posti
prenotazione obbligatoria a 0817352 222/220 o [email protected]

 scarica la locandina cellule fate scienza

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.