Il cunto di Maruzza al Pausilypon Suggestioni all’imbrunire

Quando:
17 Giugno [email protected]:00
2017-06-17T19:00:00+02:00
2017-06-17T19:15:00+02:00
Dove:
Parco Archeologico di Pausilypon
Discesa Coroglio
36, 80123 Napoli
Italia
Costo:
20,00
           Un “cunto”

Quello che viene presentato è un “cunto” della tradizione siciliana. Un racconto,  che si svolge  su un’ isola abitata da sirene e uomini forti,  che richiama i personaggi dell’Odissea di Omero, e si snoda tra magia, fantasia e realtà sullo sfondo di leggende arcaiche e superstizioni della Sicilia di fine ‘800 e inizio ‘900.

Quella che viene proposta è una storia mostruosa e seducente come lo sono le storie antiche dove cielo e mare si incontrano.
Una donna ricama con le sue mani sculture di ferro.
Un uomo dona lucentezza a quelle sculture con acqua di mare.
Due fratelli, due artigiani, si fanno compagnia, mentre lavorano alla loro  opera più magica, una lunga coda di sirena.

“Il cunto” è condiviso, sussurrato, in siciliano,  incantevole lingua, che è musica per chi vuole raccontare, per chi desidera ascoltare e farsi compagnia.
Attenti a non tagliarsi con quel filo che cuce, che fila e che sfila ed ha sapore di ferro, di mare e di vendetta.

una produzione Casa del Contemporaneo – Progetto della Compagnia Bottega Bombardini
con Rosario Sparno e Antonella Romano
adattamento e regia  Rosario Sparno; istallazioni Antonella Romano; costumi Alessandra Gaudioso

Info, biglietti, accesso al sito su www.suggestioniallimbrunire.it

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.