Festa per Scuola Viva all’I.C.3 Rodari Annecchino

Quando:
5 Giugno [email protected]:00–17:00
2019-06-05T15:00:00+02:00
2019-06-05T17:00:00+02:00
Dove:
Plesso Rodari IC3 Annecchino Rodari
80078 Monterusciello NA
Italia
Costo:
Gratuito
Contatto:
Le Nuvole - casa del contemporaneo
0812395666/5653 (feriali 9/17)
Grande momento di festa per ragazzi e famiglie all’I.C.3 Rodari Annecchino di Pozzuoli 
a conclusione dei primi moduli progettuali di Scuola Viva_III annualità condotti da Le Nuvole: Tutti in redazione, eXperiscuola, Una Nuvola, cinque sensi, tante storie e Teatro per giocare.

A partire dalle ore 15 di mercoledì 5 giugno 2019 nell’auditorium del plesso Rodari Le Nuvole insieme ai ragazzi che hanno preso parte ai moduli formativi condivideranno con il pubblico di genitori un momento di ‘lezione aperta con i ragazzi’ secondo quanto sperimentato durante gli ultimi tre mesi nei 10 incontri previsti da ciascuno dei moduli progettuali.

Si comincia dai più piccoli, dai 4 anni, con Una Nuvola, cinque sensi, tante storie, condotto da Sandra Mouaikel e Mariangela D’Aquino, un percorso teatrale e di espressività corporea volto a coinvolgere la dimensione relazionale, corporea, cognitivo-emotiva, storico – culturale dei bambini.
Un percorso di crescita soprattutto personale il nostro – riferisce in una nota Sandra Mouaikelche potenzia la creatività, abbassa le barriere emotive sino ad esprimere in libertà i propri pensieri, emozioni e sensazioni utilizzando il teatro anche come canale di indagine del mondo intorno a noi dal punto di vista storico e ambientalistico-naturale”.

Nel corso degli incontri di TEATRO PER GIOCARE è stato realizzato un lavoro sull’attenzione, sul governo del gesto, sul ritmo e sul movimento con l’idea di  promuovere un potenziamento dei canali espressivi e comunicativi degli studenti partecipanti.

Quest’anno abbiamo riservato una particolare attenzione sulla grammatica della fantasia – ci riportano Rosanna Gagliotti e Francesco Di Gennaro con Gianluca Vitiellofinalizzata a potenziare la capacità di raccontare senza parole ma col gesto, col mimo, le smorfie, gli oggetti”.

Curiosità ma anche senso di responsabilità e spirito di collaborazione sono stati gli elementi fondanti del lavoro di gruppo svolto dagli studenti di quinta  del plesso Svevo protagonisti del modulo TUTTI IN REDAZIONE che, nel pomeriggio del 5 giugno, allestiranno una press area per presentare il terzo numero del giornale scolastico TUTTO IC3, quest’anno anche consultabile on line.
Una rivista annuale, realizzata in 3 mesi da aprile a giugno 2019, interamente dedicata quest’anno al quartiere di Monteruscello e ai social.
È stato bello raccogliere l’emozione dei ragazzi nell’apprendere che avrebbero potuto aggiungere contenuti extra al loro giornale cartaceo con foto e video consultabili on line dal momento che questi sono anche gli strumenti con i quali i ragazzi riescono ad esprimersi meglio anche fra i coetanei  – concludono Manuela Urciuoli, Sofia de Capoa e Sara Vassallo Lasciati liberi di esprimersi,  hanno dimostrato un grande senso di responsabilita’ soprattutto nell’imparare a dirimere alcune, inevitabili, discussioni animatesi in diverse ‘riunioni di redazione’!”

Concludiamo con eXperiscuola, rivolto agli studenti del ciclo delle secondarie di I grado, che tiene conto dell’importanza della scuola come luogo in cui ci si confronta e si approfondiscono tematiche di attualità.

“La riscoperta della parola come strumento di confronto si accompagna all’idea che fare è meglio che vedere. Per questo i ragazzi hanno partecipato personalmente a molteplici momenti esperienziali – di cui sarà data ampia dimostrazione pratica nel pomeriggio del 5 giugno–  che rappresentano il fulcro di una discussione piú ampia che gli studenti hanno affrontato, familiarizzando con un approccio più scientificamente consapevole ai problemi sviluppando un piglio critico che forse ha lasciato loro più domande che risposte ma ha fornito, speriamo, un metodo per orientarsi”. Così commentano i conduttori scientifici Mariangela D’Aquino, Filomena De Cicco, Gianluca Pacca, Laura Pellegrini, Massimo Ruccio, Gianluca Vitiello.

Ringraziamo il gruppo Tecnogea e Briks4KIDS compagni di questa avventura e soprattutto la Dirigente Scolastica del I.C.3 Rodari Annecchino dr.ssa Stefania Manuela Putzu che ci ha accordato fiducia per il terzo anno consecutivo nonchè la DSGA Armida Rocco per la preziosa collaborazione organizzativa.
E, naturalmente, le docenti che ci hanno supportato nel lavoro di conoscenza dei bambini e ragazzi partecipanti aiutandoci ad incontrare il loro mondo che loro condividono quotidianamente.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.